difesambiente: portale di informazione ambientale recensioni libri e saggi a tema ambientale
:: LAGHI E FIUMI
:: AREE PROTETTE
:: BIOSFERA
 flora
 fauna
 ecologia
 ecosistemi
:: GEOSFERA
 geologia
 acqua
 suolo
 cicli biogeochimici
 risorse
 minerali
:: CLIMA
 aria e atmosfera
 effetto serra
 riscaldamento globale
 buco dell'ozono
 cambiamenti climatici
:: ENERGIA
 risorse rinnovabili
 risorse non rinnovabili
 energie alternative
 efficienza energetica
 certificazione energetica
:: UOMO E AMBIENTE
 sviluppo sostenibile
 inquinamento e rifiuti
 ambiente urbano
  normativa ambientale
  aree protette
 eco-turismo
 educazione ambientale
  conferenze mondiali
  certificazioni ambientali
  VIA - VAS - IPPC - LCA

Il mistero dell'acqua scomparsa

Copertina - Il mistero dell'acqua scomparsaAutore: Laura Walter (testo) - Benedetta Pasetto (illustrazioni)
2°Edizione: 2008

Il mistero dell'acqua scomparsa: un racconto per ragazzi da leggere tutto d'un fiato, che ripercorre sapientemente attraverso un viaggio spazio-temporale il problema attualissimo del consumo e dello spreco di acqua di cui ognuno di noi, nella propria quotidianità, è artefice o vittima.

Il racconto è una storia di un gruppo di amici che all'improvviso si ritrova a fare i conti con la mancanza di acqua. Un'assenza a cui questi ragazzi, con le loro famiglie non avevano mai dato peso fino al momento in cui si trovano ad affrontarla direttamente.

Compare a questo punto della storia un personaggio nelle vesti di un commissario fantastico che, con la sua macchina del tempo, ripercorre assieme ai ragazzi i momenti di una normalissima giornata in cui loro stessi e le famiglie sono artefici del consumo inconsapevole, e quindi della scomparsa, di acqua.
Di volta in volta l'ispettore Closet annota sul suo curioso taccuino tutte le "male-azioni" compiute dai componenti della famiglia nei confronti dell'acqua, come lavare i piatti o fare una lavatrice, nel fare il bagno o lavarsi i denti. Il misterioso commissario, raccolte tutte le informazioni utili, giunge alla conclusione che ognuno dei suoi indagati è colpevole della scomparsa dell'acqua.

Il racconto è corredato da alcune note di approfondimento tra cui preziose informazioni sull'acqua, sull'uso consapevole di questa risorsa, e importanti consigli pratici da applicare ai nostri gesti quotidiani che coinvolgono l'uso dell'acqua così da risparmiare e salvaguardare il nostro "oro blu".

Il volume è stato distribuito gratuitamente per oltre 300.000 copie nelle scuole e nell'ambito di una serie di iniziative per sensibilizzare i giovani ad un uso consapevole dell'acqua, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, oltre che da alcuni comuni e organizzazioni del Piemonte.

Infine "Il mistero dell'acqua scomparsa" aderisce al progetto Impatto Zero di LifeGate.

“Il fatto è che papà era abituato: abituato ad usare e non abusare, ad essere parco, parsimonioso, essenziale. Abituato ad apprezzare, a considerare le cose, a dare loro un valore.
Il mio augurio è che voi, figli di un'abbondanza che non fa pensare, possiate iniziare ad abituarvi a non sprecare. Poco a poco.”


Laura Walter

(a cura di V. D. S.)

vedi le altre recensioni

 

area riservata
archivio news
archivio aggiornamenti
proponi un articolo
sostieni Difesambiente
iscriviti al Forum

IN EVIDENZA
Vai al FORUM


laghi e fiumi
aree protette
green IT
natura e poesia
HOME | DIFESAMBIENTE | MAPPA DEL SITO | ARCHIVIO | CONTATTACI |DISCLAIMER | CREDITS

© 2008 - DIFESAMBIENTE   -   progettazione: SOFTKEY